“Quando l’antisemitismo
è il socialismo degli imbecilli”

Mélenchon e Corbyn

Jeremy Corbyn e Jean Luc Mèlenchon

di Giulio Meotti –

Lo ripeto. Non c’è peggior antisemita oggi, dopo l’islamista che uccide, della sinistra militante. Jean-Luc Mélenchon, capo della gauche radicale francese, dice che Jeremy Corbyn ha perso a causa delle accuse di antisemitismo e del comunitarismo ebraico.

È lo stesso Mélenchon che ha appena sfilato a Parigi con i musulmani con indosso la stella gialla. Resta valida la definizione che ne diede August Bebel cent’anni fa: “L’antisemitismo è il socialismo degli imbecilli”.

Condividi