Raid israeliano nella notte
Colpite tre postazioni siriane

391217

A seguito della infiltrazione in Israele di un drone militare siriano, l’aviazione israeliana ha colpito la scorsa notte tre postazioni dell’ esercito siriano. Lo ha reso noto un portavoce militare israeliano. ”Continueremo ad agire con determinazione contro ogni tentativo di attentare alla nostra sovranità o alla incolumità dei nostri cittadini” ha aggiunto il portavoce.

epa06877497 Israeli soldiers monitor the area during a visit by Defense Minister Lieberman to the Israeli-Syrian border in the Golan Heights, 10 July 2018. Lieberman paid a visit to the Israeli occupied Golan Heights to send a message towards Syria. Her is quoted by media giving a warning to all organizations allegedly associated with Iranian militias who seek to allegedly establish a terror network in the Golan Heights, and rejecting any intake of refugees. EPA/ATEF SAFADI

Secondo la radio militare gli obiettivi centrati sono situati nella zona di Kuneitra, nel Golan siriano. Il drone giunto ieri dalla Siria è stato intercettato e distrutto da un missile Patriot mentre sorvolava il lago di Tiberiade, dopo che era penetrato di circa 10 chilometri in territorio israeliano.

(Ansamed)

Condividi