Ramadan Nights from Jerusalem

La Biblioteca Nazionale d’Israele ha annunciato “Ramadan Nights from Jerusalem”, un’iniziativa di condivisione che consente a musulmani ed altri di riunirsi virtualmente per celebrare il mese santo islamico. “Ramadan Nights from Jerusalem”, afferma la Biblioteca Nazionale in una nota, mira ad aumentare la conoscenza della cultura musulmana, e del Ramadan in particolare, e offre programmi specifici per coloro che non possono partecipare a preghiere tradizionali, riunioni di famiglia ed eventi pubblici.

Raquel Ukeles

Gli eventi saranno trasmessi in streaming, registrati e successivamente resi disponibili, su richiesta, per tutto il mese di Ramadan che è iniziato la scorsa settimana. Disponibili in arabo, ebraico e inglese, includeranno lezioni e tour virtuali relativi a cultura e storia islamica, recitazioni e preghiere tradizionali musulmane, conversazioni nelle case di Gerusalemme, spettacoli musicali, laboratori culinari e programmi speciali per bambini.

“Le restrizioni anti-coronavirus conferiscono al progetto un valore speciale – afferma Raquel Ukeles, curatrice della raccolta Islam e Medio Oriente della Biblioteca Nazionale e co-organizzatrice dell’iniziativa – ma noi puntiamo farne un evento annuale che riunisca persone e istituzioni, a Gerusalemme e altrove, per ampliare la conoscenza e l’apprezzamento per la cultura musulmana”.

(Israelenet)

Condividi