Riunione di emergenza
del Comitato di sicurezza

Riunione di sicurezza a Kirya

Benjamin Netanyahu presiede la riunione d’emergenza del Comitato di sicurezza a Kirya

di David Sinai

Il Gabinetto di sicurezza israeliano ha tenuto un incontro di emergenza dopo   le ultime esplosioni di alcune strutture militari in Siria. L’incontro  è avvenuto presso il quartier generale dell’IDF nel compound Kirya a Tel Aviv. Preoccupa sensibilmente la possibilità di un attacco iraniano ad Israele.

trump-attacco-siria-bombardamenti

Il bombardamento in Siria

Alcune stime iniziali hanno posto il bilancio delle vittime a 40, mentre l’Osservatorio siriano con sede a Londra per i diritti umani ha affermato che 26 sono stati uccisi negli scioperi, aggiungendo che la maggior parte delle vittime erano “combattenti stranieri” – un riferimento alle truppe iraniane di stanza in Siria.

E questo anche perché tra gli obiettivi che sono stati colpiti anche  la struttura conosciuta come “Brigata 47”, una base gestita dalla Guardia rivoluzionaria iraniana per gruppi paramilitari locali sostenuti dall’Iran.

Yisrael Katz

Yisrael Katz

Sebbene nessuna rivendicazione di responsabilità sia stata ancora emessa, il notiziario di Al-Akhbar di Hezbollah ha attribuito all’aviazione israeliana   la responsabilità degli attacchi missilistici.  Ipotesi fermamente respinta dal ministro dell’Intelligence Yisrael Katz

 

 

 

 

Condividi