Rivolta a Qaffin ed Azzun
Bombe e molotov contro i soldati
Ucciso un terrorista palestinese

img941060

Gli scontri di Azzun

di Daniel Harkov –

Un arabo palestinese di 19 anni è stato ucciso  durante gli scontri vicino alla città di Qaffin, a nord-est di Tulkarm. L’arabo ha lanciato una bomba contro i soldati dell’IDF, che hanno risposto sparando ed uccidendolo.  

54433016_2064485223648613_3587771626151739392_n “Dozzine di palestinesi hanno superato – si legge in una nota dell’Idf- la barriera di sicurezza vicino a Qaffin, ed hanno attaccato i soldati. Sono state lanciate pietre, molotov e rudimentali ordigni esplosivi.  Le forze di sicurezza  hanno risposto usando mezzi di dispersione antisommossa. Due militari sono stati feriti e trasportati per cure mediche in un ospedale “

Altri scontri si sono verificati nella città di Azzun in Samaria, dove sono stati aggredite da centinaia di manifestanti le forze di sicurezza della polizia di frontiera. Tre uomini della polizia di frontiera hanno riportato lievi ferite.

Condividi