Sala a scuola di sicurezza
a Betlemme e Tel Aviv

sin1

Sala e il sindaco di Betlemme Vera Baboun

“Io l’ho sempre pensato e sostenuto. Tutti i i sindaci dovrebbero collaborare fra loro, lavorare insieme. Le città ne gioverebbero di sicuro”. Una trasferta lampo quella di Beppe Sala, sindaco di Milano in Israele. La vigilia a Betlemme, il natale a Tel Aviv. Sala ha incontrato i sindaci ha incontrato sia il suo omologo di Betlemme Vera Baboun sia quello di Tel Aviv Ron Huldai, città entrambe gemellate con il municipio meneghino. Sala è stato invitato alla messa di mezzanotte a Betlemme dove  ha assistito alla funzione seduto vicino al premier palestinese Abu Mazen.

sindaco-sala

Sala e il sindaco di Tel Aviv Ron Huldai

“Con i sindaci ho parlati di svariati temi, affrontando in particolare quello della sicurezza. Con il sindaco Baboun – ha detto Sala – abbiamo preso anche in esame quale contributo Milano, come Comune, può offrire a Betlemme. Soprattutto nel campo della gestione dei rifiuti ma anche in quello relativo alla mobilità. Organizzeremo  un dossier  e ci rivedremo  il prima possibile per approfondire i problemi”.  Invece con il sindaco di Tel Aviv RonHuldai si è parlato molto di sicurezza dove “abbiamo molto da imparare noi imparare da Tel Aviv dove c’è un sistema di controllo notevole con telecamere ovunque. Non solo c’è da apprendere in termini di prevenzione”.

Condividi