“Salvateci, accoglieteci“
Appello ad Israele
dei siriani di Deraa e Qantara

Al confine tra Israele e Siria, manifestazione-appello di siriani per l'aiuto di Israele, il 12 luglio 2018

Al confine tra Israele e Siria, manifestazione-appello di siriani per l’aiuto di Israele, il 12 luglio 2018

 di Yair Shalom –

I cittadini di Deraa e Qantara hanno invitato Israele ad aprire i propri confini ai rifugiati o ad entrare in Siria per proteggere il popolo siriano 

Hanno invitato, con una nota all’agenzia di stampa TPS, Israele ad intervenire dopo che le forze di Basher Assad hanno preso il controllo di Deraa. “Vorremmo che gli israeliani fossero qui per proteggerci, sotto la bandiera delle Nazioni Unite o della bandiera israeliana … Non so come, ma i politici devono risolvere questo problema”,  .                                                                                                                                                                       I cittadini siriani hanno organizzato una manifestazione di protesta vicino alla barriera di confine chiedendo a Israele di proteggerli o di permettere a una forza internazionale di intervenire, secondo la fonte siriana.

al

Avigdor Liberman

“Abbiamo visitato il confine e abbiamo visto le tende dei profughi siriani. Siamo pronti a concedere qualsiasi assistenza umanitaria, ma non siamo disposti ad accettare alcuno dei rifugiati nel nostro territorio “, ha detto il ministro della Difesa Avigdor Liberman durante un tour delle alture del Golan con gli ufficiali dell’IDF.

 

 

Condividi