Scontro Netanyahu-Gantz
sulle manifestazioni di piazza

Benny Gantz e Benjamin Netanyahu

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il vice primo ministro Benny Gantz hanno espresso posizioni divergenti, durante la riunione settimanale del governo.

Netanyahu ha accusato i protagonisti delle recenti manifestazioni di piazza anti-governative di “calpestare la democrazia”, di “infrangere tutte le regole” e di essere fomentati dai mass-media. Dal canto suo, Gantz ha affermato che il diritto di protestare è “la linfa vitale della democrazia” e che le autorità di governo “hanno il dovere di consentire lo svolgimento delle manifestazioni”.

(Israelenet)

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Condividi