“Se l’Europa vuole salvare Gaza
deve capire che il nemico è Hamas”

ccc

Reservists on Duty (“Riservisti in servizio”) hanno parlato ai parlamentari dell’Unione Europea a Bruxelles

Quattro soldati israeliani dell’organizzazione Reservists on Duty (“Riservisti in servizio”) hanno parlato martedì ai parlamentari dell’Unione Europea a Bruxelles, raccontando le loro storie personali di quando prestavano servizio nelle Forze di Difesa israeliane. E’ la prima volta che alla ong viene offerta questa opportunità.

000_1DT3AS-640x400

Al centro delle testimonianze l’uso e l’indottrinamento dei civili palestinesi, in particolare donne e bambini, da parte di organizzazioni terroristiche palestinesi in Cisgiordania e nella striscia di Gaza.

Il gruppo ha detto, fra l’altro: “Se i rappresentanti dei paesi europei sono veramente interessati ad aiutare il popolo palestinese, devono investire denaro per combattere i veri violatori dei diritti umani come Hamas”. L’evento è stato ospitato dal parlamentare europeo ceco Tomáš Zdechovsky.

(Israelenet)

 

 

Condividi