Sei ebrei su dieci vogliono
un governo di unità nazionale

111

Secondo un sondaggio del Guttman Center presso l’Israel Democracy Institute, la maggioranza degli israeliani preferisce un governo di unità nazionale rispetto alla prospettiva di una terza tornata elettorale. Il 64% degli ebrei israeliani intervistati preferisce un governo di unità contro il 15% che preferirebbe nuove elezioni.

Percentuale di soddisfatti del risultato elettorale secondo i partiti votati alle elezioni del 17 settembre 2019

Percentuale di soddisfatti del risultato elettorale secondo i partiti votati alle elezioni del 17 settembre 2019

Degli arabi israeliani intervistati, il 33% preferisce un governo di unità contro il 17% che vorrebbe nuove elezioni, mentre il 50% non si esprime. Circa il grado di soddisfazione per il risultato delle ultime elezioni, il tasso di arabi che si dicono soddisfatti risulta superiore a quello degli ebrei (il 56,5% dei primi rispetto al 31% dei secondi). Tra i cittadini ebrei, il divario di soddisfazione è molto accentuato fra i diversi elettorati: gli elettori dei partiti di centro e sinistra risultano molto più soddisfatti del risultato elettorale rispetto agli elettori dei partiti di destra.

(Israelenet)

Condividi