Sì, libertà di boicottare
Ma il pensiero della Mogherini

DGjb__DXcAAfZNF-570

Mogherini superstar al parlamento iraniano

di Paolo Siepi –

images z

Controprova di quanto l’Islam sia connaturato nell’Alto commissario Mogherini è la condivisione dello stesso nemico: Israele. Quando si è recata a Gerusalemme (per lei città più araba che ebrea), Benjamin Netanyahu ha morso il freno per non saltarle al collo.

Mogherini contraccambia con donnesca perfidia. Così, a nome dell’Ue, ossia di noi tutti, ha benedetto il boicottaggio dei prodotti di Israele. Testuale: «L’Ue sostiene con forza il diritto dei cittadini di boicottare Israele. E’ libertà d’espressione». Se me ne fosse concessa altrettanta, gentile Federica, altro che questo articolo le dedicherei. (Giancarlo Perna, scrittore politico. La Verità).

(Italia Oggi)

Condividi