Siamo su scherzi a parte?
L’Europa vuole insegnare a Israele
come si deve combattere il terrorismo

img744618

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

di David Sinai –

L’ex ambasciatore dell’Unione europea (dal 20\33 al 2017) in Israele  Lars Faaborg-Anderson ha detto che Israele dovrebbe imparare dall’Unione europea come combattere il terrorismo. 

Una dichiarazione c he ha il sapore di una terribile beffa se solo si ricordano gli attentati terroristici in Francia ed in Germania, dalla  strage del Bataclàn a Parigi a quella del mercatino di Natale a Berlino.

bataclan-massacre

La strage del Bataclan a Parigi

Berlino, camion sulla folla strage al mercatino di Natale

Berlino, camion sulla folla: strage al mercatino di Natale

Lars Faaborg-Anderson

Lars Faaborg Anderson

Josh Hasten, presidente della società di relazioni pubbliche Bar-A, un blog sul JPost,  recentemente lanciato il sito Web www.lettersforisrael.com (un servizio per aiutare gli scrittori pro-Israele a pubblicare le loro lettere e pubblicazioni) ha prontamente risposto a Faalborg. “grazie dei preziosi consigli ma Israele farà da sola…”

ShowImage.ashx

Josh Hasten

Hasten è fra coloro che pensano che Israele non dovrebbe mai più negoziare con Hamas sullo scambio di soldati dell’IDF che sono prigionieri o sono deceduti a Gaza. Israele dovrebbe dal suo punto di vista im porre la propria forza e “costringere” Hamas a restituire i i militari.

 

 

Condividi