“Sieg Heil”, l’autogol di Van Basten

vanbasten.olanda.2019.thebest.1400x840

Marco Van Basten

Una brutta scivolata e per giunta nel giorno peggiore. Nella giornata in cui in Olanda i calciatori protestano contro la discriminazione razziale, Marco Van Basten, ex stella del Milan e simbolo del calcio mondiale, ha pronunciato in diretta tv una frase di stampo chiaramente nazista.

Un autogol clamoroso: l’ex attaccante ha pronunciato le parole “Sieg Heil” in diretta televisiva negli studi di Fox Sports rivolgendosi all’inviato bordocampista del network che aveva intervistato in tedesco il tecnico dell’Heracles Frank Wormuth


Il giornalista di Fox Sports Hans Olligirch ha intervistato l'allenatore dell'Heracles Almelo Frank Wormuth

Il giornalista di Fox Sports Hans Olligirch che intervista  l’allenatore dell’Heracles Almelo Frank Wormuth

“Non volevo scioccare nessuno, volevo solo scherzare sul tedesco  del giornalista di Fox – ha detto Van Basten- La mia è stata solo una battuta infelice”. Ma ormai era troppo tardi.

In serata poi un responsabile di Fox Sports  ha voluto prendere le distanze da quanto accaduto: “Uscita inappropriata. Non solo oggi che volevamo mandare un segnale contro la discriminazione, lo sarebbe stata sempre”

(SportMediaset)

 

Condividi