Stanziati 7 milioni di euro
per gli arabi drusi di Israele

drusi-580x330

Il Ministero israeliano per cultura e sport ha approvato uno stanziamento di 30 milioni di shekel ( 7,73 milioni di euro) al Consiglio per il patrimonio degli arabi drusi d’Israele, per la creazione del primo centro per il retaggio dei drusi che opererà con finanziamenti statali.

008796-NEWS_64382

Situato su 11.700 metri quadrati nel distretto di Yanuh-Jat (Alta Galilea), il centro fornirà servizi in arabo, ebraico e inglese a cui in seguito si aggiungeranno francese, spagnolo e russo, e costituirà il centro ufficiale del patrimonio dei drusi in Israele e nel mondo, completo di un istituto di ricerca su cultura e storia del popolo druso, una biblioteca, un museo aperto al pubblico, una raccolta di manufatti storici e attività didattiche.

(Israelenet)

Condividi