Trump a sorpresa
“Israele pagherà un prezzo alto”

epa06960877 US President Donald J. Trump speaks at an event to honor federal immigration agents in the East Room of the White House in Washington, DC, USA, 20 August 2018. The event, which the White House is calling a 'Salute to the Heroes of the Immigration and Customs Enforcement and Customs and Border Protection', comes after the administration's 'zero-tolerance' policy caused hundreds of migrant children to be separated from their parents. EPA/JIM LO SCALZO

Donald Trump

 

Israele pagherà “un alto prezzo” nei possibili negoziati di pace dopo la decisione Usa di riconoscere Gerusalemme capitale dello stato ebraico e di trasferirvi l’ambasciata americana. Lo ha detto il presidente Donald Trump nel suo intervento in West Virginia ripreso con grande evidenza dai media israeliani.

In compenso – ha proseguito Trump – i palestinesi avranno “qualcosa di molto buono, perché ora è il loro turno”. Il presidente Usa tuttavia non ha dettagliato quale sia questo “qualcosa” che i palestinesi avranno.

(Ansamed)

Condividi