Tutti musulmani senza saperlo

musulmani_in_italia_2242229

di Niram Ferretti –

“Noi siamo i discendenti dei Cananei”, dice il padrino di Ramallah, Abu Mazen, in un suo recente intervento. “Eravamo qui 5000 anni fa”. Ovvero prima degli ebrei. E la solita vecchia storia. O meglio è l’invenzione della storia, la fantastoria, specifico islamico per eccellenza, racconto, o fabula, in cui la Moschea di Al Aqsa precederebbe il Tempio di Salomone (che non sarebbe mai esistito), in cui, e qui è il Corano a parlare, Aronne sarebbe fratello di Maria madre di Gesù, e Abramo, Mosè e Gesù stesso erano anche loro musulmani.

Niram Ferretti 0

Niram Ferretti

Adamo ed Eva erano musulmani anche loro secondi il Corano. E se Adamo ed Eva erano musulmani, non ci vuole Aristotele per dedurne che anche noi lo siamo.

2cf3de1421350014af841348e8a1b0fb_XL

Dei Cananei sappiamo ciò che sappiamo grazie agli Assiri, ai Babilonesi e agli Egiziani. Precedettero gli ebrei in Palestina.

Non erano nemmeno, con ogni probabilità, un gruppo etnico specifico. Gli arabi invece si sa per certo che invasero il Medioriente nel VIII secolo e provenivano dalla penisola arabica. Prima di allora trovare un arabo in Palestina equivaleva a trovarvi un giapponese. Semplicemente non esistevano.

Fare risalire gli arabi palestinesi ai Cananei è tanto arbitrario e surreale quanto fare risalire i tedeschi all’immaginario gruppo razziale degli ariani.

larthi350-370x370

Ma, come già scritto, la fantastoria è specifico islamico per eccellenza. La discendenza cananea, oltretutto fa a gara con quella filistea. Perché, di volta in volta, gli arabi palestinesi, sarebbero discendenti o dell’uno o dell’altro popolo. Una volta discendono dai Cananei, una volta dai Filistei. Abu Mazen ha optato per i primi, ma non è detto che la prossima volta non opti per i secondi.

Ma infondo fa poca differenza. Se infatti l’Islam è la religione originaria dell’umanità, e siamo tutti musulmani senza saperlo, che importanza può avere da quale popolo si discende? L’importante però è ribadire che in Palestina c’è un popolo che è abusivo anche se inconsapevolmente musulmano, sono gli ebrei, tutti, ma soprattutto quelli che vivono in Giudea e Samaria, località evidentemente araba se i nomi significano qualcosa…

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

 

Condividi