“Uccidere gli ebrei per fare sapone”
Il vergognoso coro contro l’Atlanta
squadra del quartiere ebreo di Baires

2014

Villa Crespo, il murales dell’Atlanta

di Nick Gimbel –

Il Club Atlético Atlanta è una società calcistica argentina di Buenos Aires con più di cento anni di vita. E’ la squadra di un quartiere, Villa Crespo, che anche il quartiere ebraico di Baires. Giovedì hanno sfidato e battuto per 3 a 2 i loro avversari storici degli All Boys del quartiere Floresta.

2014082

Durante la partita i cori della vergogna della tifoseria dell’All Boys che indossava magliette con simboli iraniani. “Uccidere gli ebrei per fare sapone…” in uno sventolio di bandiere palestinesi hanno gridato continuamente.

A fine gara ci sono stati anche scontri fuori dallo stadio. I tifosi del All Boys hanno aggredito la polizia, distruggendo alcune strutture dello stadio e attaccando le auto della polizia all’esterno.

“La federazione gioco calcio argentina deve severamente  il club All Boys per questo reato antisemitico”, ha scritto in una dichiarazione venerdì Shimon Samuels, direttore del Centro per le relazioni internazionali di Simon Wiesenthal. La polizia sta indagando sull’incidente.

 

 

 

 

Condividi