Un piano di 9000 case
per Gerusalemme est

Har-Homa.AFP_

Gerusalemme, Har Homa

 di Daniel Harkov –

Il ministero delle abitazioni israeliano sta promuovendo la costruzione di 9.000 case israeliane a Gerusalemme est. Le nuove case dovrebbero sorgere tra i quartieri palestinesi di Kafr ‘Aqab, Qalandiya e Al-Ram

Il progetto rientra nel piano del Ministero dei trasporti che estende il treno ad alta velocità Gerusalemme-Tel Aviv al Muro occidentale nella città vecchia della capitale. Se approvato, questo sarà il primo nuovo quartiere a Gerusalemme est da Har Homa nel 1997. Secondo il Jerusalem Post , la maggior parte dei terreni destinati al progetto è considerata proprietà del governo e in quanto tale non verrebbe presa dai proprietari privati. Decine di case palestinesi costruite illegalmente nell’area dovranno probabilmente essere demolite.

 

Condividi