Una donna al comando del Nachshon

female-commander-of-air-squadron

La cerimania del cambio della guardia al comando dello Nachshon Squadron

“Sono naturalmente molto contenta. È un grande privilegio insieme a una grande responsabilità. Sono orgogliosa di servire l’Air Force “. La tenente colonnello G. (il nome non può essere pubblicato per ragioni di sicurezza) è la prima donna a capo di uno squadrone di volo, il Nachshon.

Trentacinque anni 35 anni e due figli, arruolata nelle Forze di Difesa israeliane nel 2003, ha completato il severo corso di addestramento delle forze aeree specializzandosi nel pilotaggio di aerei da trasporto. Dal 2015 al 2017 è stata vice-comandante dello squadrone Nachshon, che opera dalla base Nevatim, nel sud di Israele, con aerei di sorveglianza equipaggiati con attrezzature sofisticate per la raccolta di informazioni.

1Magg.-G.-che-il-7-agosto-2018-è-stata-nominata-la-prima-pilota-femminile-a-comandare-uno-squadrone-di-volo-dellAeronautica-militare-israeliana

A gennaio le Forze di Difesa israeliane avevano hanno nominato la prima donna a capo di un squadra dell’aviazione responsabile delle operazioni a terra. A novembre l’aeronautica ha nominato la prima vice-comandante donna di uno squadrone di caccia da combattimento che vola sugli F-15 dalla base di Tel Nof, nel centro del paese. Sempre l’anno scorso, due donne erano state nominate vice-comandanti delle squadre che operano con droni (velivoli telecomandati).

Condividi