Una vignetta (antisemita) in Canada

La vignetta antisemita del canadese Edmonton Journal

di Nick Gimbel –

L’Edmonton Journal è un quotidiano canadese di Edmonton, Alberta e fa  parte della Rete Postmedia. Anche questo giornale ha avuto la “brillante” idea di inventarsi un fumetto antisemita, proprio come aveva fatto recentemente con una striscia la rete nazionale norvegese e prima ancora ad aprile il New York Times. Tutti “geni creativi”che odiano Israele.

1563780532-7414850

index

In alto la vignetta antisemita della tv norvegese, sotto quella del New York Times

Edmonton Journal

Poi seguendo ormai un rituale vuoto senza alcun valore ci si scusa, “non volevamo..”, “non era nostra intenzione…” bla bla bla una serie di banalità a cui ormiamo siamo abituati.

La vignetta di Malcolm Mayes dell’Edmonton raffigurava un “hacker di dati sensibili” seduto con un portatile all’interno di un portafoglio. L’hacker aveva barba nera e un grosso naso che raffigurava la classica rappresentazione caricaturale antisemite degli Ebrei. L’antisemitismo è nelle testa di alcuni, ed è difficile da estirpare.

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

Condividi