Unità nazionale, Gantz annulla
il vertice decisivo con Netanyahu

epa07330632 Former Israel Defense Forces Chief of Staff Benny Gantz (R) and former Defense Minister Moshe Ya'alon (L) hold hands during the presentation of Gantz election campaign, in Tel Aviv, Israel, 29 January 2019. Ganz and Ya'alon will run in the next elections in an independent party 'Resilience to Israel', in the elections scheduled for 09 April 2019.  EPA/ABIR SULTAN

Benny Gantze con Moshe Ya’alon

 Il partito Blu Bianco dell’ex generale Benny Gantz ha annullato l’incontro di oggi con il Likud del premier incaricato Benjamin Netanyahu che era stato fissato nel tentativo di dare vita a un governo di unità dopo le elezioni del 17 settembre.

lieberman_netanyahu_gantz_open

Benjamin Netanyahu

“In questa fase – ha spiegato Blu Bianco – non ci sono le condizioni preliminari per un incontro fruttuoso. Fosse necessario, l’incontro potrebbe avvenire in tarda settimana o quella successiva”.

La formazione del governo sembra in alto mare. Netanyahu – che oggi affronta una giornata cruciale per il procedimento giudiziario che lo riguarda – aveva detto che in caso di fallimento di questi colloqui avrebbe rimesso il mandato che gli è stato affidato.

(Avvenire)

Condividi