Vandalizzato il cimitero
di Nof Hagalil in Galilea

img922211

di  Daniel Harkov –

Trentacinque lapidi sono state danneggiate al cimitero della città israeliana di Nof Hagalil nel distretto Settentrionale e nella regione storica della Galilea.  

A denunciare l’accaduto è stato un impiegato del cimitero che ha rivelato di According to a police statement, an employee at Nof Hagalil’s old cemetery said that he discovered 35 smashed headstones during a routine inspection on Friday. aver scoperto 35 pietre tombali fracassate durante un’ispezione di routine. Chiamata naturalmente la polizia è stata aperta una indagine nella cittadina di 40mila abitanti.

Condividi