Vertice a Sochi Netanyahu-Putin

626acb9e66f84a12b2293525f846f3cb_18

Vladimir Putin e Benyamin Netanyahu

Il premier e ministro della difesa israeliano Benyamin Netanyahu sarà oggi a Sochi (sul Mar Nero) per una breve visita di Stato durante la quale incontrerà separatamente il presidente russo Vladimir Putin ed il ministro della difesa Sergey Shoygu. Lo ha reso noto l’ufficio del premier secondo cui sull’agenda ci sono «questioni regionali fra cui la situazione in Siria», nonché il rafforzamento dei meccanismi di coordinamento militare fra Israele e Russia.

index

Meir Ben Shabat

Netanyahu sarà accompagnato dal Consigliere per la sicurezza nazionale Meir Ben Shabat e dal capo dell’intelligence militare Tamir Heiman. La visita, annunciata con breve preavviso, avviene a cinque giorni da critiche elezioni politiche in Israele. La settimana scorsa, in un’altra visita-lampo, Netanyahu ha avuto incontri a Londra col premier britannico Boris Johnson e col segretario alla difesa Usa Mark Esper.

In quei colloqui ha espresso inquietudine per le attività nella Regione dell’Iran «e dei suoi vari fiancheggiatori, fra cui gli Hezbollah». Mosca invece si è detta preoccupata per l’intenzione di Netanyahu di estendere la sovranità di Israele sulla Valle del Giordano che ha provocato una reazione fortemente negativa nel mondo arabo.

(Stampa)

 

Condividi