Vestire Israele

Desert_Coat_Finy_Leitersdorf_for_Maskit_PH-Ben-Lam_Squared

di Maurizio Francesconi –

La mostra Fashion Statements, fino al 29 aprile 2019 all’Israel Museum di Gerusalemme (imj.org), è dedicata alla storia della moda israeliana, poco indagata fino a oggi.

Maurizio Francesconi

Maurizio Francesconi

La prospettiva è ampia, a partire dal periodo pre-sionista della fine del XIX secolo, passando per le influenze europee e orientali, per arrivare alla nascita di case di moda destinate a diventare famose, come Gottex (celebre per i costumi e l’abbigliamento da mare), e approdare infine alla nuova generazione di stilisti .

Iris-van-Herpen-Transforming-Fashion-High-Museum-of-Art-di-Atlanta-06-630x420-630x394

I 15o capi in mostra, insieme a immagini e bozzetti, rappresentano un modo originale per celebrare il settantesimo anniversario della nascita di Israele, ne11948.

Quattro le sezioni: Holy/Land, Austerity/ Prosperity, Made in Israel, Fashion Now, lette attraverso declinazioni tematiche come la religione, l’idea di nazione, le varie ispirazioni della tradizione ebraica e araba, i materiali provenienti da luoghi lontani.

(Corriere della Sera)

 

Condividi